Agrigento pensa già alla sfida con Trapani

La Fortitudo Agrigento mercoledì 30 ottobre affronterà la Pallacanestro Trapani. La partita si giocherà al PalaMoncada di Porto Empedocle, palla a 2 alle 20 e 30.

La Federazione ha rinviato a dicembre la gara con Treviglio I biancazzurri guardano alla partita di mercoledì con Trapani

Sciopero e mal tempo frenano la Fortitudo. La gara tra la Bcc Treviglio e la M Rinnovabili, in programma questo sabato, al Pala Agnelli di Bergamo è stata rinviata a giovedì 5 dicembre, al PalaFacchetti.

Agrigento è rimasta “bloccata”. Non appena appresi i primi bollettini meteo e l’annuncio dello sciopero dei voli, si era subito intuito che la Fortitudo sarebbe rimasta in città, facendo saltare di fatto la sfida valida per la quarta giornata del girone Ovest di serie A2 di basket. L’ufficialità del rinvio è arrivata solo ieri in tarda mattinata ma era già nell’aria da giovedì scorso.  Ieri, dopo che LNP e il Settore agonistico della Fip hanno appurato l’impossibilità per il team agrigentino di riuscire a raggiungere il Nord Italia è arrivata la comunicazione ufficiale. La causa, come detto, lo sciopero generale che ha fatto saltare ben 250 voli ed interrotto i collegamenti in tutta Italia.

Ad accanirsi con il destino inoltre, anche la situazione di maltempo che sta flagellando il sud e in particolare la Sicilia. Il Settore Agonistico FIP ha disposto il rinvio della gara della 4^ giornata di Serie A2 Old Wild West girone Ovest tra BCC Treviglio e MRinnovabili Agrigento, inizialmente prevista per sabato 26 ottobre, a giovedì 5 dicembre (ore 21.00). La gara verrà disputata al PalaFacchetti di Treviglio, che riapre nel mese di novembre. Le due squadre quindi, avranno qualche giorno in più per rifiatare, e trovare la forma migliore.

Peccato, perché dopo la prestazione autorevole contro Scafati, Agrigento sembrava sulla rampa di lancio e quella contro Treviglio era una sfida che sapeva di alta classifica. Dopo l’ultima vittoria interna, appare evidente che una delle qualità mostrate dalla squadra di Cagnardi è la capacità assorbire un urto senza rompersi. I biancazzurri, già in più di un’occasione, hanno reagito alle situazioni difficili e mantenuto la lucidità necessaria per uscire dall’impasse.

Agrigento può concentrarsi quindi sulla prossima sfida, il 30 ottobre al PalaMoncada è già derby. Difronte ai biancazzurri ci sarà la 2b Control Trapani.