Agrigento: Municipio vuole aumentare compensi dei revisori

Il Municipio di Agrigento ha chiesto al Consiglio Comunale l’aumento dei compensi dei Revisori Contabili dell’Ente. Si tratta di componenti di un organo di controllo interno per gli atti portati in Consiglio dall’Amministrazione attiva. Organo, che si occupa di controllare i conti del Comune di Agrigento. Si tratta di professionisti nominati dall’amministrazione. 
Essendo il Municipio sull’orlo del dissesto finanziario il Consiglio Comunale, nell’ultima seduta, ha deciso di bocciare la Proposta di deliberazione avente ad oggetto l’aumento dei compensi del Revisori dei Conti del Comune di Agrigento.
“Il quadro che esce fuori analizzando dati oggettivi è imbarazzante. Comune economicamente e finanziariamente in forte difficoltà; un’attesa interminabile del documento di bilancio; pareri negativi da parte dei revisori dei Conti relativamente agli atti contabili portati in aula fino ad oggi dall’amministrazione Firetto ed oggi l’unico atto che approda in Consiglio è quello per aumentare i compensi dell’Organo di Controllo interno. Siamo allibiti e senza parole ma fortunatamente – commenta il Capogruppo LEGA Nuccia Palermo –  la proposta del Dirigente è stata sonoramente bocciata in aula”.