AGRIGENTO: MULTA A 70ENNE, NON HA COMPLETATO CICLO VACCINALE

Una settantenne agrigentina ha ricevuto a casa la notifica di una multa da 100 euro perché non avrebbe completato il ciclo vaccinale obbligatorio destinato a chi ha superato i 50 anni di età. La donna invece si era regolarmente sottoposta alla somministrazione delle prime 2 dosi di vaccino, ma poi, anche nel corso di numerosi ricoveri in strutture sanitarie siciliane, aveva contratto il Covid riuscendo, per sua fortuna, a guarire. La terza dose quindi era stata superata in quanto la guarigione viene comunque considerata, in termini di efficacia per l’immunizzazione, al pari della somministrazione del vaccino. Ma la vicenda non è stata ben seguita sulla sua scheda sanitaria è così la donna è risultata “inadempiente” e per questo multata. La figlia ha subito contestato la multa e, vista la regolarità del comportamento della donna è stata subito levata.(ITALPRESS).