Agrigento, ladri non trovano niente in casa e distruggono tutto

I carabinieri di Agrigento stanno indagando su un’effrazione con tentato furto in danno di un abitazione del centro storico della Città dei Templi.

Avevano probabilmente ben studiato il colpo dato che l’abitazione presa di mira era sì ammobiliata e ben arredata ma – di fatto – disabitata. Forse proprio queste caratteristiche hanno “attirato” i malviventi, probabilmente due, a fare “visita” in una casa del centro storico di Agrigento, a pochi passi dal Palazzo del Comune.

E cosi è stato: i ladri hanno fatto irruzione ma, rovistando in tutti gli ambienti, non hanno trovato niente di interessante né di valore. Allora, forse scontenti, hanno ben pensato di lasciare un ricordo indelebile spaccando tutto quello che avessero sotto tiro.

Stanze a soqquadro, mobili distrutti. La Procura intanto ha aperto un fascicolo contro ignoti per l’ipotesi di reato di danneggiamento. Indagano i carabinieri della Compagnia di Agrigento.