Agrigento, i carabinieri ricordano Alfonso Principato

L’Arma dei Carabinieri rende memoria all’Appuntato Alfonso Principato, Medaglia d’Oro al valor militare, ucciso 34 anni fa durante un conflitto a fuoco con un rapinatore nelle campagne di Racalmuto.

Questa mattina presso il cimitero “Bonamorone” di Agrigento, in presenza del Colonnello dei Carabinieri Giovanni Pellegrino, dei familiari dell’Appuntato Principato, e delle varie autorità civili e militari, è stata deposta una corona di fiori sulla tomba del militare vittima del dovere.