Agrigento, gli agenti della polizia municipale dichiarano lo stato di agitazione

I sindacati della polizia locale di Agrigento hanno dichiarato lo stato di agitazione e un incontro con l’assessore comunale Massimo Muglia.

Mancata fornitura vestiario, mancato pagamento spettanze arretrate, mancata richiesta delle risorse di cui al fondo per il miglioramento dell’efficienza dei servizi della Polizia Locale ai sensi dell’art.13 della l.r. n. 17. Sono queste le principali tematiche che verranno affrontate dai rappresentati sindacali nel corso dell’assemblea sindacale personale della Polizia Locale che si terrà il prossimo giovedi’ 29 novembre.

I rapprensentanti del personale, considerato che, con nota del 06/11/2018, hanno evidenziato le emergenze del personale della polizia locale ed informato dello stato di agitazione dello stesso, non avendo a tutt’oggi avuto riscontro dall’Amministrazione Comunale, saranno quindi riuniti in un’assemblea in programma dalle ore 10.00 alle ore 12.00  a Villaseta presso i locali del Comando della Polizia Locale. I rappresentanti sindacali  hanno invitano a partecipare all’assemblea dei lavoratori,  l’Assessore al settore, Massimo Muglia.