Agrigento, evasione dai domiciliari, 44enne finisce al Petrusa

carcere petrusa

Salvatore Avarello, 44 anni, di Agrigento, è stato arrestato dai Carabinieri della Città dei Templi e successivamente trasferito al carcere di Contrada Petrusa, in esecuzione di un provvedimento di sospensione della misura degli arresti domiciliari.

L’uomo non sarebbe stato trovato in casa ad un controllo dei Militari. Lo stesso Avarello si sarebbe giustificato dicendo di non aver risposto al citofono in quanto in quel momento non funzionante perchè la palazzina dove vive era priva di fornitura elettrica.