Agrigento Estate- Festival d’ Auore : gli spettacoli dal 15 al 19 agosto

AGRIGENTO ESTATE
Festival d’Autore

GLI SPETTACOLI DAL 15 AL 19 AGOSTO, TRA VALLE DEI TEMPLI, ERACLEA MINOA E IL MUSEO GRIFFO
Eraclea Minoa

Una nuova settimana di eventi e spettacoli proposti da CoopCulture tra il Parco della Valle dei Templi, l’area archeologica di Eraclea Minoa e il museo Griffo; un nuovo modo di intendere il sito culturale, in linea con una visione a 360 gradi proiettata verso l’Europa. Si inizia già domani (giornata di Ferragosto) alle 5,30 quando il teatro antico di Eraclea ospiterà all’alba un concerto dell’Associazione Popolare Aromi di Sicilia. “Canto pi’ Rosa” entrerà di soppiatto tra le canzoni più belle di Rosa Balistreri, che alle luci dell’alba acquisteranno un significato particolare. Biglietto: 5 euro + ingresso al sito.

Parco Archeologico Valle dei Templi di Agrigento
Le visite alla Valle dei Templi continueranno fino al tramonto, ma domani sera (15 agosto) alle 21, dinanzi al Tempio di Giunone, risuonerà il violino di Marta Pasquini che con il suo Ensemble proporrà un viaggio affascinante nel Tango Nuevo di Piazzolla. Ingresso: 12/8 euro. Sabato sera (18 agosto), sempre alle 21, tocca invece a “Pirandello: fuori di chiave. Suggestioni d’autore” a cura di Enzo Gambino. Una piéce divertentissima, coinvolgente, affascinante che ruota interamente sulla figura di Luigi Pirandello, sciorinata in maniera inedita. Ingresso: 10/8 euro.
Domenica (19 agosto) alle 5,30 ritorna l’alba che ha guadagnato un enorme successo finora: stavolta non si tratta di una visita teatralizzata ma di una vera e propria performance ideata da Marco Savatteri. Gli dei si “sveglieranno” all’alba, accompagnati dalle note antiche di clavicembalo e arpa. Il biglietto costa 15/12 euro e comprende la colazione.
Le visite alla Valle dei Templi continueranno fino al tramonto, ma domani sera (15 agosto) alle 21, dinanzi al Tempio di Giunone, risuonerà il violino di Marta Pasquini che con il suo Ensemble proporrà un viaggio affascinante nel Tango Nuevo di Piazzolla. Ingresso: 12/8 euro. Sabato sera (18 agosto), sempre alle 21, tocca invece a “Pirandello: fuori di chiave. Suggestioni d’autore” a cura di Enzo Gambino. Una piéce divertentissima, coinvolgente, affascinante che ruota interamente sulla figura di Luigi Pirandello, sciorinata in maniera inedita. Ingresso: 10/8 euro.
Domenica (19 agosto) alle 5,30 ritorna l’alba che ha guadagnato un enorme successo finora: stavolta non si tratta di una visita teatralizzata ma di una vera e propria performance ideata da Marco Savatteri. Gli dei si “sveglieranno” all’alba, accompagnati dalle note antiche di clavicembalo e arpa. Il biglietto costa 15/12 euro e comprende la colazione.
Museo Archeologico regionale Pietro Griffo
Due spettacoli al Museo archeologico Pietro Griffo che così inaugura un nuovo corso, quello dei siti che riprendono vita tramite i personaggi che ne hanno affrontato la storia. Giovedì sera (16 agosto), alle 21 si inizia con “La tragedia di un personaggio” proposto dall’UBI Ensemble e adatto anche ai più piccoli. Lo stesso gruppo si getterà il giorno successo (17 agosto) a capofitto nei tanghi di Piazzolla per riproporli in un’allegra scorribanda che prende le mosse da quello straordinario Quinteto nuevo, che rivoluzionò il Tango, per sempre. Per il teatro e il Nuevo Piazzolla Project è previsto un biglietto di 5 euro + l’ingresso al sito.
Prenotazioni: 0922 1839996 www.coopculture.it
“Agrigento Estate”, cartellone proposto da CoopCulture che cura i servizi del Parco.
Piazzolla per riproporli in un’allegra scorribanda che prende le mosse da quello straordinario Quinteto nuevo, che rivoluzionò il Tango, per sempre. Per il teatro e il Nuevo Piazzolla Project è previsto un biglietto di 5 euro + l’ingresso al sito.
Prenotazioni: 0922 1839996 www.coopculture.it
“Agrigento Estate”, cartellone proposto da CoopCulture che cura i servizi del Parco.
E ANCORA … RACCONTI D’ESTATE

Fino al 15 settembre
Passeggiate al tramonto / Sunset boulevard
Una visita speciale all’antica città, a partire dal Museo Pietro Griffo, che conserva preziosi reperti e che consente, attraverso il passaggio del nuovo varco, di raggiungere il Quartiere Ellenistico Romano con il suo Teatro. Finalmente aperta al pubblico, con uno scavo ancora in corso, questa nuova area del Parco offre l’occasione di esplorare l’antica Akragas fino al cuore della Valle, lungo il percorso monumentale del Cardo primo: Il Tempio della Concordia. Una degustazione di vini o un aperitivo conclude l’esperienza al calar del sole.

Ore 17 lunedì e venerdì in italiano | Sabato in inglese
€ 20,50 a persona (biglietto integrato Valle + Museo e visita con archeologo)

I percorsi sotterranei: gli Ipogei della Valle in età paleocristiana
Una visita speciale alla scoperta dei percorsi sotterranei della Valle, le Catacombe di epoca bizantina, tra storia, tradizione, aneddoti, per riscoprire i costumi di Agrigentum in età medievale. Un salto nel tempo con caschetto e lanterna alla scoperta delle antiche cisterne della città greca, utilizzate dai primi cristiani come luoghi di sepoltura. Una degustazione di vini o un aperitivo conclude l’esperienza.
Luglio e settembre | Ore 17.00 sabato e domenica in italiano
Agosto tutti i giorni | Ore 10.30 e 15.30 in inglese | Ore 12 e 17 in italiano
€ 17 (biglietto integrato Valle + Museo e visita con archeologo)

La Valle delle Lucciole
Una suggestiva visita nell’area archeologica alla luce della luna e con le “lucciole”, collane luminose che segnano il percorso dei visitatori, per incontrare i protagonisti della mitologia nel racconto, e attraverso la visione dei resti monumentali dei Templi che li hanno resi immortali nel tempo. Dal mito della caverna di Platone, i visitatori saranno condotti attraverso un percorso che riconosce nella ‘luce’ il valore fondante della cultura umanistica: la luce delle stelle che ha guidato e guida l’umanità; la luce del fuoco, rubato per essere donato; la luce della conoscenza contro il buio dell’ignoranza. Una degustazione di vini conclude l’esperienza.
Ore 21 tutti i giorni

€ 17 a persona (biglietto integrato Valle + Museo e visita con archeologo)

Sabato al Museo
Visita ai capolavori della collezione del Museo Pietro Griffo: un viaggio nella storia e alla scoperta dei reperti più significativi del territorio, capitanati dal Telamone proveniente dal Tempio di Zeus Olimpio e dall’Efebo di Agrigento. A rendere speciale l’appuntamento, un aperitivo o una degustazione di prodotti locali alla fine del percorso guidato presso la caffetteria del museo.
Ore 18, ogni sabato in italiano
€ 13 (biglietto del Museo e visita con archeologo)

info e dettagli
https://www.coopculture.it/events.cfm?id=917