Agrigento, donna tenta suicidio gettandosi in mare: salvata in extremis

Una donna di 60 anni di Agrigento è stata salvata dai Carabinieri da un tentativo di suicidio. La donna si era gettata, forse per depressione, nel mare di San Leone ed è stata tratta in salvo in extremis dai Militari dell’Arma che erano stati avvisati delle intenzioni della donna da una telefonata.

Secondo fonti di stampa locale sembra che la 60enne avesse manifestato le intenzioni di farla finita ad un amico che si è precipitato a San Leone e che avrebbe trovato l’auto della stessa parcheggiata sul posto. A quel punto l’uomo si è rivolto al 112.

La donna è stata trasportata in ospedale per le sue condizioni di ipotermia ma non è in pericolo di vita.