Agrigento, democrazia partecipata: i cittadini scelgono l’area fitness

Si è concluso alla mezzanotte di ieri il sondaggio di democrazia partecipata, cioè il coinvolgimento della per le azioni di interesse comune. In totale hanno votato 922 persone – tramite il portale internet del Comune – chiamati a dare un contributo su come destinare una somma di 55 mila euro.  I voti online sono per San Leone, anche se adesso ci sarà da fare lo spoglio dei voti cartacei. Non si escludono colpi di scena.

Fra le opzioni a disposizione – con un totale di 459 voti – a spuntarla è la creazione di una zona fitness a San Leone, sul lungomare Falcone/Borsellino. Soltanto 46 i voti di scarto dalla seconda proposta, ovvero destinare quei 55 mila euro in sostegno delle famiglie più bisognose. Ecco il risultato finale:

1) Creazione Area Fitness S.Leone = 459 voti
2) Sostegno alla Povertà = 413
3)Intervento Arredo Urbano = 30 voti
4) Parco Giochi Villaggio Mosè = 9 voti
5) Agrigento capitale Cultura 2020 = 6 voti
6) Organizzazione Eventi = 5 voti