Agrigento, clochard inveisce e sputa: denunciato

Da diversi mesi un senza tetto trova rifugio all’ingresso dell’ex ospedale vecchio di Agrigento, in via Atenea. Nessun problema, nessun segnale di pericolo fino alla scorsa notte quando il 45enne è andato palesemente in escandescenza.

Prima ha rotto un vaso collocato dai commercianti della zona; poi, alla vista degli agenti di polizia intervenuti per calmarlo, il clochard ha iniziato a inveire contro e a sputare all’indirizzo dei poliziotti.

Quest’ultimi, dopo aver riportato la calma, hanno denunciato il 45enne per oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento.