Agrigento, caporeparto a processo per violenza sessuale, le precisazioni del difensore

Avrebbe abusato della sua autorità di caporeparto indirizzando pesanti attenzioni sessuali verso una commessa dell’attività per cui entrambi lavoravano. Con questa accusa l’uomo, dipendente di un noto negozio, andrà a processo il 6 marzo prossimo. Intanto arrivano le precisazioni del suo difensore, l’avvocato Salvatore Pace.

“Nella qualità di difensore dell’imputato -ha scritto- ritengo di dover fare le dovute precisazioni. Il mio assistito non è mai stato licenziato dal suo incarico, anzi l’azienda gli ha rinnovato la fiducia nel medesimo ruolo e con le medesime mansioni.” E prosegue: “diversamente, il contratto non è stato rinnovato alla parte offesa, che ha presentato la denuncia da cui è partita l’indagine. Voglio altresì evidenziare che il mio assistito respinge ogni accusa contestategli. Rinnovando la fiducia nel lavoro della magistratura, siamo certi che emergerà la sua estraneità ai fatti nel corso dibattimento”.