Agrigento, campagna scavi sotto Rupe Atenea

Nell’ambito dei finanziamenti per i progetti di scavo, il Parco ha inserito una campagna di scavi che interesserà l’area sotto la Rupe Atenea di Agrigento.

Si tratta di una zona di pregio archeologico, mai messa in risalto. In particolare, fanno sapere dal Parco, si ritiene necessaria una ricerca storico- archeologica sul Tempio di Demetra e la documentazione sulle trasformazioni intervenute in età post-antica nell’area con la costruzione della Chiesa di San Biagio.

Le nuove ricerche chiariranno anche la fisionomia dell’acropoli akragantina.

E poi ancora, il Parco ha stanziato 150 mila euro per lavori di ripristino del boschetto sacro del Tempio di Esculapio di Piano San Gregorio.

A riportare la notizia il quotidiano La Sicilia.