Agrigento, campagna elettorale nel tempo del coronavirus

Campagna elettorale nel tempo del coronavirus. Franco Miccichè, da medico, interrompe in via precauzionale gli incontri nel comitato elettorale, mentre Marco Zambuto si prepara ad inaugurare il suo. Entrambi al Viale della Vittoria, nella passeggiata della città dei templi. Poco distanti uno dall’altro. Ma se Franco Miccichè ha cominciato la campagna elettorale già da diverse settimane, quella di Marco Zambuto deve ancora entrare nel vivo.

I video prodotti dal sindaco Firetto.

Intanto il sindaco in carica Calogero Firetto ha iniziato a produrre una serie di video che raccontano la “sua” Agrigento. Un video, con tanto di suggestive immagini girate con il drone, è stato realizzato sul cantiere della Rotatoria Giunone che presto vedrà alla luce il suo nuovo volto. Un altro video è stato fatto al Museo Civico ed un altro ancora negli ipogei del Teatro Pirandello. Si tratta di veri e propri spot in cui il sindaco Calogero Firetto racconta ai telespettatori la propria visione della città. 

Giorgia Iacolino di Forza Italia ha organizzato invece un convegno:

“I fatti di questi giorni, a proposito della diffusione del Coronavirus, impongono l’adozione di misure organizzative a tutela della salute pubblica. Allo stesso tempo, e’ necessaria un’opera di capillare informazione per fronteggiare un’emergenza dagli sviluppi non ancora prevedibili. Per questa ragione, mercoledì mattina discuteremo in commissione Salute sui possibili accorgimenti che può portare avanti l’amministrazione comunale specialmente nelle scuole dell’obbligo, anche sulla base degli indirizzi del Ministero della Salute” – annuncia Giorgia Iacolino, medico e presidente Commissione Salute al comune di Agrigento.

Il convegno che si terrà questa mattina alle ore 9.30 presso l’hotel Dioscuri, ha come titolo: ‘’Coronavirus: fra psicosi e fobie collettive, è un’Emergenza nazionale?’’.  “Confidiamo – sottolinea Iacolino  – anche attraverso le attività della commissione e le informazioni che in sede di Convegno verranno offerte alla comunità di dare un contributo concreto ed efficace per affrontare l’emergente fenomeno del Coronavirus, apprestando ogni idonea tutela a garanzia dei cittadini della nostra provincia”.

Al convegno sul Cod – 19 interverranno il Preside della Scuola di Medicina e Direttore del Dipartimento di Biopatologia e Biotecnologie Mediche e Forensi della Facoltà di Medicina e Chirurgia della Università di Palermo, il Professor Marcello Ciaccio ed il Direttore dell’Unità Operativa di Malattie Infettive e del Centro di Riferimento Regionale AIDS presso il Policlinico P. Giaccone di Palermo, il Professor Antonio Cascio, nonché rappresentanti dell’Ordine dei Medici, dei medici di medicina generale ed operatori sanitari del settore. (*DV*) Domenico Vecchio