Agrigento, calci e pugni tra vicini di casa: indaga la polizia

Sono ancora da stabilire i motivi che hanno portato due residenti del quartiere di Fontanelle, popolosa frazione a nord di Agrigento, a darsele di santa ragione davanti gli occhi increduli di decine di persone. 

Sono state proprio quest’ultime a chiamare il centralino della Polizia e, in poco tempo, sul posto c’erano già gli agenti della sezione Volanti della Questura. 

Ma la scazzottata, che ha visto protagonisti due vicini di casa, era già terminata e i due si erano già dileguati. I residenti hanno raccontato di un confronto accesso tramutato poi in vera e propria violenza con calci e pugni reciproci.