Agrigento, bimbo colto da improvviso malessere: portato in ospedale con l’auto della polizia

Agrigento, bimbo colto da improvviso malessere: portato in ospedale con l’auto della polizia

Gli agenti della squadra Volanti, della Questura di Agrigento, diretti dal commissario capo Francesco Sammartino hanno effettuato un intervento di soccorso pubblico, accompagnando con estrema urgenza, e senza perdere altri minuti preziosi, un bambino di 1 anno in ospedale, perché cianotico a seguito di un improvviso malessere.
Non essendoci tempo per l’arrivo dell’autoambulanza, il piccolo è stato caricato nella pattuglia, con un familiare, e con l’ausilio di una seconda auto della polizia a fare da apripista, diretti a sirene spiegate verso il presidio ospedaliero “San Giovanni di Dio”, in gravi condizioni.
A tarda mattinata si è materializzato un “miracolo”, e il bimbo si è man mano ripreso. Adesso si trova ricoverato in osservazione nel reparto pediatrico, e sottoposto ad accertamenti sanitari, per verificare cosa gli è successo. La paura è stata tanta.