Agrigento, Alfredo Prado: “Nel 2019 un’iniziativa sociale a favore dell’ospedale”

Il Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Agrigento risponde ad un’importante richiesta e il reparto di terapia del dolore sarà la prima attenzione sociale del 2019.

Agrigento – Alfredo Prado, pittore e grafico di riconosciuta autorevolezza nonché direttore selettivo dell’Accademia di Belle Arti “Michelangelo”, assicura che nel 2019 è in partenza un importante progetto sociale a favore dell’ospedale San Giovanni di Dio. Un progetto che interessa in particolar modo il Reparto di Terapia del Dolore dove saranno installati sui tetti dei grandi pannelli che ritraggono fotografie di paesaggi e che sovrasteranno i letti dei degenti.

Spiagge, campi di grano e colline incontaminate. Sono questi alcuni dei paesaggi che i degenti potranno ammirare fissando lo sguardo sul soffitto di uno speciale reparto del San Giovanni di Dio di Agrigento.
Alfredo Prado:

“Saranno istallati grandi pannelli con fotografie di paesaggi nei tetti che sovrastano i letti dei degenti”.

Le opere donate all’Azienda dal generoso professore e artista andranno ad arricchire un reparto che negli anni è divenuto un punto di riferimento per tante famiglie della provincia di Agrigento.

“Con l’Ospedale di Agrigento l’amicizia è di lunga data perché ritengo che un quadro o un’opera d’arte possa trasformare una sala del nosocomio in un ambiente più accogliente per i pazienti”.

Il primo ringraziamento è arrivato dal primario della clinica del dolore il dottor Geraldo Alongi:

“Apprendo adesso dell’idea del professore Prado. Non posso che accogliere con entusiasmo la proposta dell’Accademia di Belle Arti. Queste opere, così materiche e colorate, sicuramente serviranno a rallegrare e migliorano l’accoglienza dei nostri pazienti. Non posso che ringraziare Prado per l’attenzione che ci ha riservato”.

 

Il professore Prado non è nuovo ad iniziative e donazioni per la città. E’ partita da lui e dalla sua generosità l’idea di abbellire la passeggiata del Viale della Vittoria istallando bellissimi vasi in ceramica. Di recente un altro dono dell’Accademia delle Belle Arti “Michelangelo” ad Agrigento. Un pannello in piastrelle maiolicate è stato donato ed istallato per abbellire una parete della via De Gasperi, angolo Via San Vito.
Un lavoro di pregio che ha reso il luogo più bello. Tanti i commenti positivi su Facebook per questo ennesimo atto d’amore del direttore dell’Accademia, Alfredo Prado che si spende sempre più per rendere la città dei templi sempre più accogliente ed elegante. Nei giorni scorsi l’Accademia di Belle Arti Michelangelo ha firmato pure un “protocollo d’intesa” con lo storico Gruppo Folkloristico Val d’Akragas, per una fattiva collaborazione in attività artistico-culturali che interessano lo spettacolo, la storia e le tradizioni agrigentine nel mondo.
Il protocollo è stato siglato da Alfredo Prado e Lello Casesa, rappresentanti dei due Enti. In occasione delle festività natalizie, inoltre è stato fatto dono di una litografia del Maestro Filippo Scimeca, artista di fama mondiale e docente emerito dell’Accademia milanese di Brera. Tante le iniziative culturali promosse, come la presentazione dell’ultimo libro di Vittorio Sgarbi