Agrigento: abbattono manufatto di 30 mq per costruirne uno di 120, scatta il sequestro

Gli uomini della polizia municipale hanno apposto i sigilli ad un immobile al confine tra il territorio agrigentino e quello di Favara. i proprietari avevano abbattuto un manufatto di 30 metri quadrati per costruirne uno di 120 mq.

E’ scattato il sequestro della struttura e tutta la documentazione è stata inviata alla Procura della Repubblica di Agrigento. I proprietari hanno 60 giorni di tempo per proporre un ricorso.