Agrigento a Trapani in mergenza: manca Zilli, dubbi su Evangelisti e Guariglia

Sale la febbre per il classico derby natalizio di A2. Domenica 23 di cembre si gioca la sfida che vede contrapposti i granata di coach Daniele Parente e i biancazzurri di coach Franco Ciani. Le due squadre si affronteranno al PalaConad di Trapani. La partita valevole per la 13^ giornata di regular season, per il quarto anno consecutivo, si svolge sotto le feste. Per la Fortitudo Agrigento è tempo di smaltire in fretta le scorie della sconfitta subìta per mano della capolista Virtus Roma, anche perché la delusione riguarda solamente il risultato; i biancazzurri possono essere ampiamente soddisfatti della prestazione: con Guariglia non ancora al top della condizione fisica e con Evangelisti e Zilli infortunati, hanno tenuto testa alla capolista arrendendosi con onore ad una formazione costruita per il salto di cat e go r i a . Agrigento a Trapani arriverà ancora in formazione rimaneggiata. Punti interrogativi sulle condizioni di Evangelisti e Guariglia, mentre sicura sarà l’assenza di Giacomo Zilli. Il giocatore a seguito del suo infortunio è tenuto sotto stretta osservazione dallo staff medico biancazzurro. Zilli, che come si ricorderà, è uscito anzitempo dalla partita contro la Virtus Roma, ha accusato uno stiramento al retto femorale della coscia sinistra. Le sue condizioni saranno valutate tra quindici giorni. Giacomo Zilli, di sicuro salterà il derby contro Trapani. Non un’assenza di poco conto, considerato la stazza fisica degli avversari.