“Ad Agrigento e provincia 13 studi dentistici accreditati abusivamente”: la denuncia di Givanni Di Caro

Ad Agrigento (e provincia) ci sarebbero almeno 13 strutture odontoiatriche accreditate abusivamente al servizio sanitario regionale. Con un atto ispettivo, ho chiesto all’Assessore Regionale alla Salute una ricognizione delle strutture odontoiatriche accreditate in provincia di Agrigento, ai sensi dell’art.8 quater D.Lgs 502/1992.”

La denuncia arriva direttamente dal parlamentare regionale del Movimento Cinque Stelle Giovanni Di Caro. Se così fosse la situazione non sarebbe la più rosea. 

Praticamente ci sarebbero una dozzina di centri dentistici che, pur non avendone diritto, risultano accreditati al sistema regionale sanitario con tutto ciò che ne consegue come l’erogazione di soldi pubblici.  La norma prevede che questa possibilità sia rivolta unicamente agli ambulatori. 

“Tanti giovani dentisti siciliani subiscono le inefficienze di un sistema bloccato dai burocrati e da una politica connivente – conclude Di Caro – Speriamo di riuscire a fare un po’ di chiarezza”