Acque bianche nelle fogne: scoperti altri 12 casi ad Agrigento

Dodici ordinanze sono state firmate dal sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, nei confronti di altrettanti cittadini della Città dei Templi. Nell’ordinanza si dispone che gli stessi scolleghino gli allacci irregolari al collettore delle acque nere dove, illegalmente, convogliano le acque piovane, provenienti d terrazze, grondaie e caditoie, chiamate in gergo acque bianche. Gli allacci irregolari sono stati scoperti dai tecnici comunali sollecitati da Girgenti Acque. Ora ai cittadini non resta che ripristinare lo stato dei luoghi entro 15 giorni. Cinque casi sono stati accertati in via dell’Araucaria e 7 in piazzetta Lampedusa al Villaggio Peruzzo.