“Incendiò portone di casa”: indagato il padre di Gessica Lattuca

Il pubblico ministero Maria Barbara Grazia Cifalinò ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, atto che prelude alla richiesta di rinvio a giudizio, a Giuseppe Lattuca, 65 anni, di Favara, padre di Gessica, la ragazza scomparsa nel nulla nell’agosto del 2018. L’episodio al centro della vicenda processuale risale al 26 ottobre dell’anno scorso. Il favarese sarebbe stato ripreso, dalle telecamere di videosorveglianza, mentre incendia il portone dell’abitazione di due coniugi. L’indagato è difeso dall’avvocato Salvatore Cusumano.