Abusi sessuali su minorenne, condannati anziano e donna

Il Pubblico ministero Gianluca Caputo, al termine della sua requisitoria aveva chiesto la condanna, rispettivamente a 11 anni di reclusione per l’uomo, e 8 anni per la donna, accusati di violenza sessuale aggravata ai danni di una minorenne. I giudici del Tribunale di Agrigento (presidente Wilma Angela Mazzara), accogliendo in parte le richiesta della Procura, hanno condannato a 5 anni di reclusione, ciascuno, entrambi gli imputati. La vicenda è accaduta a San Biagio Platani.

L’uomo è accusato di avere abusato della ragazzina, e la madre della piccola, che è anche nuora dell’anziano, non avrebbe detto nulla. La squallida storia venne a galla per caso, per dei disegni fatti dalla ragazzina, nel corso di un incontro con un’assistente sociale.La vittima, al processo, si è costituita parte civile con l’assistenza dell’avvocato Salvatore Virgone. I giudici hanno stabilito una provvisionale di 20 mila euro ciascuno.