6 accessori per auto

 

Se siete alla ricerca di gadget e dispositivi con cui impreziosire la vostra auto, allora in questo articolo troverete alcune idee interessanti.

 

Negli ultimi anni l’interesse verso il panorama tecnologico relativo alle auto ha vissuto un crescendo del tutto inaspettato. I motivi sono molteplici, ma sicuramente rientra anche la corsa all’innovazione di aziende d’oltreoceano come Tesla. Oggi, però, anche molti altri marchi stanno pensando di introdurre novità interessanti sotto diversi punti di vista, come la possibilità di utilizzare Alexa anche alla guida.

 

Inoltre, in commercio si possono trovare diversi accessori validi e funzionali, magari non sempre economici ma sicuramente di buona qualità e durevoli. Alcune soluzioni le potete trovare visitando siti web dedicati come https://autopazzo.it/, ma anche seguendoci con la lettura dei prossimi paragrafi.

 

Echo auto

 

Amazon è un’azienda leader nel settore della vendita online, e ogni anno esce con nuovi prodotti che soddisfano le esigenze dei consumatori. Tra questi si trova Echo auto, un altoparlante progettato per poter essere montato all’interno della quattro ruote e che consente di portare con sé Alexa e tutti il pacchetto di funzionalità garantite. Tramite cavo AUX potrete riprodurre tutti i contenuti multimediale che preferite, ma anche chiedere informazioni riguardo il traffico oppure ascoltare il telegiornale e rispondere alle chiamate.

 

Tile Mate

 

Questo pratico accessorio è l’ideale per chi è un po’ più sbadato o semplicemente non riesce a ricordare sempre dove vengono posati alcuni oggetti. Talvolta, soprattutto quando si portano con sé tante cose, il rischio che si perdano nei meandri dell’auto è alto. Ci sono alcune volte in cui la nostra quattro ruote si trasforma in un buco nero che assorbe qualsiasi accessorio, mentre noi, disperati, lo cerchiamo anche con una certa insistenza. Tile Mate è un piccolo portachiavi che può essere agganciato ovunque e che grazie a un sistema a ultrasuoni vi permette di trovare qualsiasi cosa in breve tempo. Si installa facilmente grazie al Bluetooth, ed è anche particolarmente economico.

 

Minifrigo portatile

 

Quante volte è capitato di dover organizzare una gita fuori porta e di trovarsi sprovvisti di un metodo per garantire l’acqua o le bibite sempre fresche anche in viaggio? In questi casi l’unica soluzione che potrebbe tornare utile è, per l’appunto, l’acquisto di un minifrigo portatile. Questo pratico dispositivo può essere collegato all’accendisigari grazie a un cavo USB, e permetterà di raffreddare qualsiasi liquido. Il tempo necessario varierà in base alle soluzioni che scegliete, ma rimane comunque uno strumento interessante.

 

Cuscino ergonomico

 

Soprattutto chi non è abituato a guidare per molto tempo avrà qualche acciacco già dopo qualche ora dalla partenza. Per riuscire a evitare situazioni simili, in commercio si possono trovare con molta facilità cuscini ergonomici su cui sedersi e che aiutano a colmare gli spazi vuoti del sedile. In questo modo troverete sollievo immediatamente e la guida sarà per voi un vero piacere e non più un peso da sopportare per chissà quante ore. Date un’occhiata alle varie offerte presenti online: potreste anche trovare articoli innovativi che offrono sistemi riscaldanti!

 

Pulizia a prova di blob

 

I cinefili avranno subito pensato al famoso horror fantascientifico del 1958, ma in questo caso non stiamo parlando di nessuna creatura mostruosa. Quello che si intende con “blob” è semplicemente un accessorio in gel che si può trovare facilmente online e offline già da diversi anni e che offre diversi vantaggi. In primis, garantisce una corretta pulizia dei punti più difficili da raggiungere, come gli interstizi tra i sedili oppure i condotti dell’aria. Grazie al blob otterrete superfici pulite anche dalla polvere e dai residui più disparati!

 

Deumidificatore

 

Finestrini sempre appannati e il classico odore di muffa e umidità sono tutti segnali che vi devono far pensare: “è arrivato il momento di fare qualcosa”. Uno dei metodi più tradizionali per riuscire a vincere contro questi problemi è di accendere il riscaldamento rivolto verso il parabrezza, asciugando con un panno pulito le goccioline d’acqua.

 

Ciò nonostante, non è forse meglio prevenire invece che curare? Ecco, se desiderate evitare queste situazioni potreste valutare l’idea di acquistare un deumidificatore portatile. Si tratta di una piccola borsetta termica da lasciare durante la notte nell’abitacolo, che eviterà la formazione dell’umidità causata, magari, dalla pioggia o dal clima particolare. In questo modo, quando il giorno dopo tornare all’auto, non dovrete aspettare molto prima di mettere in moto, perché il parabrezza sarà completamente privo di condensa.