Via Cesare Battisti, Carlisi non esprime giudizi sul progetto

Ho visionato il progetto della via Cesare Battisti e non mi permetto di dare giudizi estetici.

Ad affermarlo il consigliere comunale M5stelle al Comune di Agrigento che aggiunge:

I due spazi perpendicolari diventeranno bicolore con settori in pietra ragusana bianca satinata e anticata e settori in pietra lavica. Ci saranno panchine, un’aiuola e una fontana bicolore nella parte che da sulla via Pirandello . Sulla mia pagina Facebook, è possibile trovare una descrizione più dettagliata.
La progettazione della spesa dei soldi della tassa di soggiorno, però, dovrebbe essere “partecipata” con la cittadinanza e, soprattutto, con chi opera nel settore del turismo.
Ribadisco che, nel regolamento per la tassa di soggiorno, la riqualificazione di una via della città non è tra le possibilità di spesa che sono specificate dall’art 2 bis.
Gli operatori da sempre, tra le altre cose, chiedono bagni pubblici, maggiori servizi per i turisti, soluzioni di trasporto più efficienti, segnaletica migliore.
Questa volta i soldi non provengono da finanziamenti per sistemare le piazze, da utilizzare con la scusa che sennò vengono persi.
I 250mila euro che saranno utilizzati provengono dalle somme raccolte, euro dopo euro, dalle strutture ricettive della nostra Città.
Il mio compito di controllo, come Consigliere comunale, l’ho effettuato e continuerò a farlo.
Ho aperto il progetto alla cittadinanza e adesso sapete cosa ci aspetta e con quali soldi sarà realizzato. Attendo da cittadini e operatori un indirizzo “politico”. Partecipate alle vicende della Città!
M.Carlisi
M5S Agrigento