XVII° congresso provinciale Uilposte di Agrigento

XVII° congresso provinciale Uilposte di Agrigento. Riconfermato segretario Carmelo Di Bennardo. ”Sicurezza e tutela dei lavoratori priorità assolute”

Ieri sotto la presidenza del segretario Generale della C.S.T. UIL di Agrigento Gero Acquisto, si è svolto il XVII° congresso provinciale territoriale della Uilposte di Agrigento, è stato riconfermato segretario territoriale Carmelo Di Bennardo e tutti i componenti della segreteria eletti dai delegati.

Al termine dei lavori congressuali, i delegati, hanno rieletto all’unanimità Carmelo Di Bennardo Segretario Generale della UILPOSTE.

Con Carmelo Di Bennardo, già componente della Segreteria Regionale e del Consiglio Nazionale UILPOSTE, è stata riconfermata la guida politica dei Postali. 

       La nuova Segreteria Territoriale è così composta:

  • CARMELO   DI BENNARDO      Segretario Generale
  • ROBERTO   LIVRERI                   Segretario Organizzativo
  • CARMELO   RINALLO                Segretario Vertenziale
  • GIUSEPPE  VULLO                     Segretario  Vertenziale
    • FABRIZIO CONTI                        Tesoriere
       
      Infine, i delegati hanno eletto all’unanimità:
    • LEONARDO  CACCIATORE      Resp. Territoriale PCL
    • GIUSEPPE    NASTASI                 Resp. Organizzativo PCL 

    Il congresso è stato molto partecipato, tra delegati e iscritti di tutta la provincia, erano presenti inoltre il segretario regionale della categoria Uilposte Sicilia Umberto Gentile e il segretario confederale Uil Sicilia Salvatore Pasqualetto.
    Carmelo Di Bennardo ha rimarcato il tema del congresso, ”praticare i diritti per costruirne dei nuovi”,come punto di partenza sulle battaglie sindacali in corso in merito alle tutele lavorative e la sicurezza sui luoghi di lavoro.
    In questi anni, continua il segretario, abbiamo condotto delle battaglie sindacali sul rispetto delle regole contrattuali e di legge, con il sostegno della segretario regionale Uilposte Sicilia e della Camera Sindacale territoriale Uil di Agrigento. Per i lavoratori di questa categoria con diverse problematiche sia nell’articolazione Mercato privati e sia nell’articolazione posta, corrispondenza e logistica siamo stati sempre vigili costantemente a qualsiasi risoluzione a queste tematiche, .La sicurezza dei luoghi di lavoro, in moltissime filiali della provincia agrigentina come abbiamo denunciato più volte sono un grave rischio per i lavoratori e lavoratrici. Infatti hanno dovuto subire una serie di cortocircuiti nelle scelte aziendali che si sono riverberati in stress e nel mancato rispetto della normativa del decreto legislativo 81/08. Molte delle strutture della posta spa devono ancora essere normate come prevedono gli stessi decreti.
    Nell’ultimo anno i fatti di cronaca,dalle rapine, dalle strutture non più rispondenti ai canoni di sicurezza  hanno portato a un acceso confronto tra la nostra organizzazioni sindacale e i vertici aziendalinazionale,regionale e territoriale.

    Inoltre abbiamo iniziato nei confronti del management aziendale una lotta per la riacquisizione di tutti quei servizi che per logiche di sola opportunità aziendale sono stati esternalizzati, mettendo Poste italiane, così, in discussione il fabbisogno della forza lavoro del settore Posta Corrispondenza e Logistica.
    Questo dimostra che il sindacato è da argine ad operazioni che vanno a limitare le tutele occupazionali e logiche che guardano solo a precarietà che non aiutano i rapporti tra l’azienda e le risorse umane.
    In questi anni abbiamo contestato la politica aziendale e abbiamo intrapreso vertenze che tutelino i dipendenti e i loro diritti che guardano al merito e al rispetto del lavoratore contro ogni tipo di pratica clientelare che abbiamo sempre contestato.
    A conclusione il segretario generale della Uil di Agrigento Gero Acquisto ha messo in evidenza il grande lavoro svolto dal segretario Di Bennardo e da tutta la Uil poste provinciale che è una categoria dinamica, in crescita come numeri di iscritti e sempre al fianco dei lavoratori che dimostra l’importanza e il ruolo del sindacato per la difesa e la tutela dei lavoratori.”

    Agrigento 21/02/2018