Villaseta, protesta di migranti. “Pochi soldi giornalieri”, il motivo.

Altra protesta di immigrati dopo quella di Montaperto. Nel rione di Villaseta, che ospita un centro d’accoglienza, i migranti sono prima usciti in strada manifestando, poi si sarebbero rinchiusi all’interno della struttura, creando disordini.

Motivo della ribellione, il compenso economico giornaliero corrisposto dallo Stato italiano che, a parer loro, non sarebbe sufficiente. Sono dovuti intervenire i carabinieri per riportare la calma. 

A Montaperto, invece, dei migranti avevano protestato per il cibo, non buono per loro.