#vignetta di Criminisi: “Check point bus turistici”

Tassa stazionamento “Check point bus turistici”

Vignetta Sergio Criminisi Tassa stazionamento "Check point bus turistici"Dove parcheggeranno i pullman turistici in visita ad Agrigento? Sul sito del Comune di Agrigento è stato pubblicato il “Regolamento applicazione tassa stazionamento “Check point bus turistici” che stabilisce le tariffe, le modalità di pagamento, le aree di stallo e tutti i dettagli che disciplinano la vicenda. I bus turistici dovranno parcheggiare in aree prestabilite, compreso il parcheggio di Cugno Vela di recente restituito al Municipio, previo il pagamento di una tassa che deve avvenire tramite bonifico. I vigili urbani saranno incaricati di controllare che ogni bus esponga la ricevuta del pagamento. Sperando che si riesca a far rispettare il regolamento ecco come simpaticamente Sergio Criminisi ha disegnato la vicenda che sembra aver trovato una soluzione.

LEGGI ANCHE: Agrigento, ogni bus turistico pagherà per sostare in città

 



In questo articolo: