Viadotto Petrusa, qualcosa si muove: due terreni da espropriare

Per il completamento del Viadotto Petrusa qualcosa si muove. L’Anas ha avviato le procedure di esproprio di due terreni. Dunque, non ci dovrebbero essere più attese. Il nuovo progetto sarebbe già stato presentato al Comune di Agrigento per le necessarie verifiche per la compatibilità urbanistica e poi si è tenuta la preconferenza dei servizi per l’approvazione. I lavori potrebbero già iniziare in autunno con un costo complessivo di circa 4 milioni di euro.