Viabilità: aggiudicato l’appalto per la riapertura della SP NC Cottonaro-Lavanche

Agrigento, 10 luglio 2018

 

Non si ferma l’impegno del Libero Consorzio Comunale di Agrigento per il miglioramento della viabilità interna. Stamani infatti l’Ufficio Gare ha aggiudicato l’appalto per l’affidamento dei “Lavori di eliminazione delle condizioni di pericolo per il ripristino della regolare transitabilità sulla SP NC n. 03 Cottonaro-Lavanche per frane dal km 1+600 al km 7+900”, dell’importo complessivo di 1.100.000,00 euro. La Commissione di gara ha  aggiudicato provvisoriamente l’appalto all’ATI RIGGI GIUSEPPE- ASS. MFR, con sede a San Cataldo (CL), che ha offerto il maggior ribasso non anomalo del 35,9018% sull’importo soggetto a ribasso di 1.086.630,60 euro, per un importo netto di  696.510,66  euro, a cui vanno aggiunti 13.369,40 euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso (importo contrattuale complessivo di 709.880,06 euro più Iva).

Seconda in graduatoria è risultata la GEN COSTRUZIONI SRL di Maletto (CT), che ha offerto il ribasso del 35,8552%. Alla gara hanno preso parte 331 imprese.

Ultimate le verifiche tecniche, sarà stipulato il contratto con l’impresa aggiudicataria e si procederà alla consegna dei lavori, grazie ai quali verrà riaperta al transito questa strada, chiusa già da alcuni anni per frane, che consente di raggiungere agevolmente da Caltabellotta anche la zona di San Carlo e dunque l’area del palermitano.