Via Passeggiata Archeologica con asfalto color tufo: bello da vedere, ma durerà?

Che la Via Passeggiata Archeologica ad Agrigento, col rinnovo look grazie all’asfalto color tufo, sia bella e particolare da vedere adesso non ci sono dubbi. Sono in tanti ad avere sposato l’idea di rendere la strada quasi un tutt’uno con la Valle. E in effetti è davvero un bel colpo d’occhio. Già vista dall’alto, col drone, la via si presenta molto particolare richiamando l’attuale colore dei Templi.

Ma sono anche tanti gli agrigentini che guardano oltre la bellezza da impatto e si soffermano invece sul futuro di questa strada per altro molto trafficata. La preoccupazione nasce dal fatto che, abbandonata del tutto la possibilità di renderla pedonale in quanto importante collegamento col centro città, l’arteria continuerà ad essere attraversata da veicoli d’ogni genere che potranno perdere olii ed altro o che semplicemente potrebbero lasciare scie nere a causa delle gomme. 

Ma anche a non voler pensare al futuro della strada, di attuale e concreto c’è comunque ciò che si vede attraversando la via: un vecchio impianto semaforico, cartellonistica stradale assolutamente da rifare, piante cresciute qua e là e marciapiedi rovinati. Quale migliore occasione proprio ora che il “cantiere” è aperto?  Ben vengano le migliorie fatte con criterio e completezza.