Ventisettenne in arresto per droga nell’agrigentino

Personale della Polizia di Stato di Sciacca ha tratto in arresto L.I. V. di anni 27 originario di Palermo e residente da qualche tempo a Ribera. 

Il giovane è destinatario dell’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale Della Repubblica presso la Corte di Appello di Palermo.

L’arrestato è stato riconosciuto colpevole di reati in materia di stupefacenti. La Suprema Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dal legale e lo ha condannato alla pena di reclusione pari ad anni 6, mesi 1 e giorni 7.

Terminate le formalità di rito il soggetto è stato associato presso la Casa Circondariale di Sciacca.