Vacanza ad Agrigento per Raoul Bova: sui social scatti nella valle

Un selfie davanti il tempio della Concordia e , poi, uno scatto che immortala il tempio di Ercole. Raoul Bova è stato in vacanza ad Agrigento. “La storia che diventa arte e ci immerge in tempi e mondi a noi sconosciuti…per questo estremamente affascinanti”: questo quanto scritto dall’attore su un post Istagram che ha ricevuto in poche ore 20mila like e tanti commenti, soprattutto di donne agrigentine, qualcuna l’ha anche invitato a cena. Raoul Bova era già stato ad Agrigento, l’ultima volta nel 2017 con la commedia “Due” esibendosi al Pirandello e , anche in quella occasione, aveva espresso parole piene di ammirazione per Agrigento e per il teatro dedicato al drammaturgo agrigentino dichiarando: “ Posso sicuramente affermare che il teatro Luigi Pirandello di Agrigento è uno dei teatri più belli d’Italia. “In Italia ci sono molti teatri affascinanti, ma al Pirandello si respira un’atmosfera particolare: qui si avverte una certa sacralità, un luogo che esprime autorevolezza. Per usare un termine solenne, il Pirandello è un tempio della cultura. Mi sento onorato di essere qua!”