In giro nonostante positivo al Covid: denunciato

Positivo al Covid-19, per lui era stato disposto l’isolamento fiduciario presso la sua abitazione. Nonostante questo, è stato trovato in giro tranquillamente, sottovalutando il rischio di contagio a terzi. Un professionista, cinquantenne, della provincia di Caltanissetta, è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per il reato di violazione della misura emergenza Covid-19, in relazione ad articoli del Testo Unico delle leggi sanitarie.

Tutto quanto mentre i poliziotti del Commissariato di Licata, erano impegnati in un servizio di controllo del territorio. Hanno visto arrivare un’auto, ed è scaturita la decisione di fermarlo. Dall’accertamento sui documenti, grazie al sistema informativo interforze, l’uomo è risultato essere positivo al Covid-19, posto in quarantena, e non ancora in possesso della negativizzazione al predetto virus per potere uscire da casa.

L’indagato ha tentato anche di giustificarsi, spiegando agli agenti di essere in attesa dei risultati del tampone ma, essendo stanco di rimanere chiuso in casa, aveva deciso di fare un giro in auto, lontano dal piccolo comune dove risiede, per timore di essere riconosciuto.