Usava uno smartphone rubato, denunciato giovane

Un giovane migrante di 20 anni, ospite di una struttura per extracomunitari, è stato denunciato per ricettazione dagli agenti della sezione Volanti della Questura di Agrigento.

I poliziotti, infatti, hanno trovato nella disponibilità del ragazzo uno smartphone Samsung che era stato rubato ad una giovane agrigentina mentre questa si trovava all’interno di un chiosco di San Leone, giovane che aveva sporto denuncia.

Il telefono è stato restituito alla legittima proprietaria e l’extracomunitario denunciato in stato di libertà.