Un modo semplice e creativo per cucinare il branzino

Fabio La Longa,in collaborazione con @oliosapore, presenta un modo semplice e creativo per cucinare il branzino, consigliandoti l’olio giusto per esaltarne il sapore! E’ semplicissimo:

Ingredienti 👇
✅ Filetti Di #Branzino
✅ #Zucchine
✅ #Olio #Evo Fruttato Leggero
✅ #Pomodorino Secco
✅ Erba #Cipollina
✅ #Pangrattato
✅ #Patata
✅ #Limone
✅ #Sale
✅ Polvere Di Peperoncino
✅ #Timo
✅ #Prezzemolo
✅ #Pinoli

Per prima cosa è necessario sfilettare accuratamente il branzino per ricavarne due filetti integri e senza lische, per poi metterli a marinare 10 minuti con olio evo, timo, prezzemolo.

Ho usato un olio EVO fruttato leggero maturo, quindi un olio piuttosto dolce affinché il sapore del filetto di branzino, che è molto delicato, sia esaltato e non aggredito dai sapori netti dell’oliva.

Nel frattempo con un pelapatate tagliamo per il lungo delle zucchine ricavandone delle strisce sottili con le quali avvolgeremo i filetti del nostro branzino. Mentre avvolgiamo i filetti possiamo introdurre dei pinoli per dare croccantezza, e dei pomodorini secchi per dare sapore e colore.

Successivamente, inforniamo a 180° C – 200° C per almeno 15 minuti finché la pelle del branzino non diventa croccante.

In acqua bollente salata, mettiamo dei pezzetti di patata e un po’ di buccia di limone.

A fine cottura emulsioniamo il tutto per creare una sfiziosa crema di crema di patata su cui appoggeremo i nostri rotoli di filetto e zucchine, accostando del pangrattato tostato e dei pomodorini secchi.