Trovato con la droga, obbligo di dimora per giovane

Il Gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha convalidato l’arresto del diciannovenne di Licata, e lo ha rimesso in libertà, applicandogli la misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Licata.

Il giovane indagato, difeso dall’avvocato Gaspare Lombardo, era stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dal personale della Guardia di finanza della Tenenza di Licata.

Nel corso della perquisizione è stato trovato in possesso di 200 grammi circa di hashish.