Trovato con armi da guerra e materiale rubato: arrestato un agricoltore palmese

PALMA DI MONTECHIARO. La Polizia ha arrestato Angelo Castronovo, palmese di 61 anni, agricoltore, accusato di detenzione illegale di arma da guerra e relativo munizionamento, detenzione illegale di munizionamento per arma comune da sparo, ricettazione e furto di energia elettrica.

Nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita nell’ambito di una vasta operazione anticrimine disposta dal Questore Maurizio Auriemma, gli agenti del Commissariato di Palma di Montechiaro rinvenivano una pistola risultata provento di furto e 65 cartucce di vario calibro.

Durante le operazioni sono stati trovati 6 infissi in alluminio ed un trattore, materiale risultato anche oggetto di furto. Dopo le formalità di rito Castronovo, che risultava sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria è stato trasferito in carcere, al Petrusa di Agrigento.