Totò Cuffaro, dalla politica all’attività di viticoltore, passando per l’esperienza a Sicilia in Bolle. VIDEO

Dalla politica all’attività di viticoltore, passando per l’esperienza a Sicilia in Bolle. Totò Cuffaro, governatore della Sicilia, dal 2001 al 2008, dopo 5 anni di sofferenza a Rebibbia, dove era finito nel 2011 a seguito di una condanna definitiva per favoreggiamento mafioso e rivelazione del segreto istruttorio è diventato un imprenditore vitivinicolo con l’azienda “Tenuta Cuffaro”, era presente allo scorso Sicilia in Bolle, iniziativa di successo che da qualche anno si tiene alla Scala dei Turchi. Cuffaro, risponde alle domande del giornalista Simone Savoia. GUARDA IL VIDEO