Tornano nonostante decreto espulsione: scattano 6 arresti

Sei nordafricani, 5 tunisini e un egiziano, sono stati arrestati dai poliziotti della squadra Mobile della Questura di Agrigento. Tutti quanti sono tornati in Italia, attraverso la frontiera marittima di Lampedusa, nonostante fossero gravati dal decreto di espulsione.

I sei nuovi arrestati, su disposizione del magistrato di turno di Agrigento, sono stati posti ai domiciliari all’hotspot di Lampedusa. Si fa sempre più lungo l’elenco degli immigrati che, appunto, vengono bloccati e arrestati per questo motivo.