Torna AgrigentoNoir, il Festival del Giallo

Tornano gli appuntamenti con Destinazione Agrigento. La seconda edizione di AgrigentoNoir, il Festival del Giallo, verrà presentata nel corso di una conferenza stampa che si terrà giovedì 14 luglio, alle ore 10,30, nei locali dell’ex Collegio dei Filippini di via Atenea. Tre giorni dedicati ai Gialli di maggiore successo, con nove grandi autori: 20 luglio ore 18 Roberto Mistretta, alle 19,30 Maria Elisa Aloisi e Romano De Marco; 21 luglio ore 18 Antonino Genovese, alle 19,30 Patrizia Rinaldi e Salvo Toscano; 22 luglio ore 18:00 Michele Rondelli, alle 19,30 Gaetano Savatteri e Marcello Simoni. Maggiori dettagli sul Festival verranno forniti nel corso della conferenza stampa. All’incontro con i giornalisti interverranno il sindaco Francesco Miccichè, l’assessore al Turismo, Francesco Picarella, l’assessore alla Cultura, Costantino Ciulla, il presidente di Ecua, Nenè Mangiacavallo, il presidente di Confagricoltura, Rosario Marchese Ragona, gli organizzatori: Alessandro Accurso Tagano, ideatore della rassegna e titolare de Il Mercante di Libri, lo scrittore e conduttore di AgrigentoNoir Salvo Di Caro, Claudia Gueli, che affiancherà Di Caro, Ignazio Enrico Marchese, che sarà la voce narrante e Giuseppe Riccobene. Il Comune di Agrigento ha inserito l’evento tra le manifestazioni culturali estive di “Destinazione Agrigento”. AgrigentoNoir è stato anche incluso nel progetto di Candidatura di Agrigento a Capitale Italiana della Cultura, ottenendo il patrocinio non oneroso del Consorzio Universitario Empedocle (Ecua) di Agrigento. Il Festival del Giallo ad Agrigento, si terrà il 20-21-22 luglio, con inizio alle ore 18, nel Chiostro del Collegio dei Filippini, con ingresso libero e gratuito. A conclusione di ogni serata è previsto un buffet di prodotti tipici siciliani e la degustazione dei vini offerti da Confagricoltura.