Terza sconfitta per la Real Basket Agrigento

Terza sconfitta per la Real Basket Agrigento che, al PalaNicosia,si arrende al Cus Palermo 80 a 93. Ai ragazzi di coach Anselmo non sono bastate le buone prestazioni di Alessio Bazan (17 punti), di Mayer e Traoré (13 punti a testa). Sul versante opposto, i palermitani vincono il secondo match di fila guidati da un ottimo Pirrera, top scorer con 22 punti. Il primo quarto se lo aggiudica la Real Basket (25-21). Il Cus prende il sopravvento in maniera perentoria nel secondo parziale e, alla sirena, chiude avanti (3548). Nella ripresa prevale un maggiore equilibrio. Il Cus tuttavianon sbanda, nonostante Agrigento provi a rientrare in partita (5770). Ultimo quarto ancora equilibrato con i fratelli Bazan scatenati dallarco, ma il Cus è abile a tenere a bada fino alla sirenaMichele Bellavia

Real Basket Agrigento 80

CUS Palermo A.S.D. 93

Real Basket Agrigento : Niang, Joseph 6, Bazan Adriano 8, Traoré 13, Trupia 2, Indelicato 8, Bazan Alessio 17, Bellavia 4, Samardzic 8, Parla, Mayer 13, Morreale 4. All.: Anselmo.

CUS Palermo A.S.D.: Ajola 7, Pirrera 22, Guzzardi, Bonanno 12, Di Mitri, Muratore 18, André 16, Inzerillo 10, Greco, Benfratello2, Cerasola 6. All. Catania.

Arbitri: Lorefice e Giunta

Note: parziali: 2521, 1027, 2222, 2323