Tempesta di vento, alberi caduti e tetti divelti. Decine gli interventi dei vigili del fuoco

Agrigento e altri comuni della provincia hanno vissuto una notte infernale. Una tempesta di vento ha provocato danni e messo paura per strada, ma anche nelle case.

I vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento alle prese con decine di richieste di intervento, soprattutto per alberi caduti sulla sede stradale. Due grossi alberi di Pino sono crollati in via Passeggiata Archeologica.

Alberi caduti in ogni dove: a San Leone, lungo le strade statali 115 e 640, nei territori di Naro e Favara. Casteltermini la più colpita per caduta alberi, cartelloni e segnaletica collassata in strada. A Grotte, in via Cavour, è volato il tetto di una casa.