Strage di Licata, proclamato lutto cittadino

Il giorno dei funerali delle quattro vittime della strage familiare a Licata sarà lutto cittadino.

Lo ha annunciato il sindaco Pino Galanti, insieme al vice sindaco Antonio Montana.

“Siamo sconvolti, distrutti, per l’accaduto. Una strage inimmaginabile, una tragedia che ha devastato la nostra comunità. Davvero – sono le parole del sindaco Galanti – non ci sono parole per commentare la tragedia che ha colpito la nostra città. Siamo vicini ai familiari delle vittime. Nel giorno in cui saranno celebrati i funerali a Licata sarà lutto cittadino”.

Il presidente del consiglio comunale, Giuseppe Russotto, ha annunciato che stasera, all’inizio della riunione on line per il question time, sarà osservato un minuto di raccoglimento per le vittime della tragedia odierna.