Stanziati 50 milioni di euro per realizzare la Zona Franca per la Legalità della provincia di Caltanissetta e dei comuni di Agrigento e Enna

La Giunta regionale ha deliberato lo stanziamento di 50 milioni di euro per la realizzazione della Zona Franca per la Legalita’ della provincia di Caltanissetta e dei comuni di Agrigento e Enna, e il mantenimento di 30 milioni di euro a favore del settore di intervento “Misure di accesso al credito – Credito d’imposta”.

Lo ha reso noto, nei giorni scorsi, Mariella Lo Bello, assessore regionale delle Attivita’ Produttive, sottolineando che “si tratta dell’obiettivo di un percorso condotto con il Presidente Crocetta con convinzione e determinazione. La Zona Franca per la Legalita’ permettera’ l’appetibilita’ dei territori che diverranno meta di investimenti. Un circolo virtuoso che consentira’ il rilancio dell’economia e l’utilizzo di sgravi fiscali. Un incentivo per tutte quelle imprese sane che si atterranno alle regole di legge e opereranno nella trasparenza e legalita’, opponendosi alle vessazioni della criminalita’ organizzata”.