Stalking e arresto nell’agrigentino, 35enne finisce nel reparto di psichiatria

Era stato arrestato perchè accusato di stalking nei confronti della moglie, ora, il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Sciacca, Alberto Davico, ha convalidato l’arresto e disposto per lui, un 35enne, i domiciliari nel reparto di Psichiatria dell’ospedale “Giovanni Paolo  II”

L’indagato è assistito dall’avvocato Vincenzo Castellano, che ha invocato, insieme alla Procura, l’attenuazione della misura cautelare, concessa dal giudice.