“Sono solo fantasmi”, la nuova commedia horror che omaggia Vittorio De Sica

Thomas, Carlo e Ugo sono tre fratellastri, figli dello stesso padre, ma di madri diverse. Thomas e Carlo, dopo la scomparsa del padre, si recano a Napoli quasi certi di incassare una bella eredità, di cui fa parte una meravigliosa casa, ma al posto del tesoro tanto ambito non trovano altro che debiti da gioco, accumulati dal padre defunto, e un terzo fratello, Ugo.

Squattrinati e indebitati non gli resta altro che improvvisarsi acchiappafantasmi, eppure quello che forse sarebbe stato un modo per truffare la gente, all’improvviso diventa un’attività alquanto impegnativa, perché scoprono che i fantasmi esistono davvero.

Questa è la trama della  nuova commedia horror diretta da Christian De Sica, intitolata Sono solo fantasmi, di cui peraltro De Sica fa parte anche del cast insieme a Gian Marco Tognazzi, Carlo Buccirosso e al figlio Brando De Sica.

Il ritmo dell’avventura che i protagonisti intraprendono è davvero rocambolesco e divertente, ricco di momenti comici che sconfinano nella farsa. Eppure il vero tocco di originalità è dato dall’omaggio che De Sica ha voluto fare al padre Vittorio, imitato dal figlio che ne assume le sembianze indossando una parrucca bianca e dei grandi baffi.

Tuttavia, seppure la commedia è rilassante, siamo ben lontani da quelle raffinate ed eleganti interpretate da De Sica padre.

Sono solo fantasmi è al Cinema Astor di Agrigentoda oggi, 14 novembre. Orario spettacoli:18.30-20,30-22,30, sabati e festivi anche alle 16,30