Soggetti ritenuti pericolosi, otto fogli di via obbligatori emessi dalla Questura

L’Ufficio Misure di prevenzione della Divisione polizia anticrimine della Questura di Agrigento ha applicato i seguenti provvedimenti di competenza del Questore di Agrigento a soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica. In particolare, è stato applicato il foglio di via obbligatorio per 3 anni a: E. M. I., 34 anni, domiciliato a Ribera, resosi responsabile del reato di truffa; S. L., 57 anni, abitante ad Agrigento, resosi responsabile del reato di furto; H. F., 25 anni, abitante ad Agrigento;  B. A. 27 anni, abitante a Canicattì; S. G., 28n anni, abitante a Messina, resosi responsabile del reato di truffa;  A. A. 22 anni, abitante a Porto Empedocle, resosi responsabile dei reati di violenza, minaccia e oltraggio a p.u; C.  L. 50 anni, resosi responsabile del reato di truffa; F.M. classe 1974, resosi responsabile del reato di furto.