Sit in Seus 118, i sindacati: “Rispetto degli impegni”

Manifestazione di protesta dei lavoratori Seus, organizzata da Fp Cgil, Cisl Fp e Uil-Fpl, a Palermo davanti alla sede della Presidenza della Regione siciliana.  “Chiediamo interventi per la sicurezza- dicono i sindacati- questi lavoratori, così come gli utenti, sono esposti e a rischio contagio ed è giusto che possano accedere a tutti i presìdi necessari. Questa azienda è un’azienda cruciale ma il livello di organizzazione oggi è inadeguato. Chiediamo di cambiare musica. Il governo regionale – sottolineano Fp Cgil e Cisl Fp – si assuma le sue responsabilità e solleciti i vertici della società a dare finalmente risposte concrete e tempestive alle numerose questioni ancora aperte”.