Siculiana,il Sindaco: “no ad altri centri di accoglienza”.

Siculiana dice no ad altri centri di accoglienza nel paese.

Il  sindaco, Leonardo Lauricella,  ha proposto al consiglio comunale di adottare un atto di indirizzo politico “chiaro e determinato, volto a far si che le attività e le strutture ricettive presenti nel territorio comunale non potranno essere adibite a centri di accoglienza per migranti”.

Il consiglio comunale, organo competente ad approvare il piano regolatore generale e le previsioni urbanistiche contenute nello strumento urbanistico, dovrà esprimere un parere obbligatorio e vincolante sulle eventuali richieste dei proprietari delle strutture ricettive che vorranno utilizzarle per finalità diverse da quelle turistiche. Lauricella,con la suddetta proposta, chiede anche il coinvolgimento dei cittadini i quali, secondo il sindaco, non potranno “utilizzare le abitazione di loro proprietà, o in loro possesso, per ospitare migranti senza un pronunciamento dell’ organo che rappresenta tutta la cittadinanza”.